Il Casellario Centrale Infortuni è una banca dati pubblica, vigilata dal Ministero del lavoro, che raccoglie informazioni su tutti gli infortuni definiti da Istituti assicurativi pubblici e da Compagnie assicurative private, che abbiano accertato invalidità permanente o morte. Comprende quindi gli infortuni lavorativi, stradali, da assicurazione volontaria e le malattie professionali. Queste informazioni sono necessarie alla verifica delle preesistenze infortunistiche e patologiche dei singoli infortunati, con un’utile finalità antifrode. Inoltre le stesse informazioni, aggregate con criteri statistici, consentono di proporre analisi del fenomeno infortunistico nel suo complesso e nelle sue diverse articolazioni
Chi siamo
Banca dati di tutti gli infortuni (lavorativi, stradali, ecc.) definiti con invalidità permanente.
struttura organizzativa
Composta da Organo di governo (Comitato di gestione) e Struttura operativa posta a disposizione da INAIL.
La storia
Il Casellario è stato istituito nel 1922 come prima forma di archiviazione degli infortuni sul lavoro.